Attività politiche

Le attività politiche comprendono l’esercizio di competenze politiche (interventi, prese di posizione, rappresentanza in seno a delle commissioni, distribuzione delle risorse finanziarie) come pure altre attività politiche quali lobbying, campagne, ecc. Lo scopo è quello di impegnarsi a livello politico per difendere gli interessi dei giovani.

Diritto di proposta: Parlamento dei Giovani di Köniz

Il Parlamento dei Giovani di Köniz ha lo stesso diritto dei consiglieri comunali di presentare interventi. Può così presentare mozioni, postulati e interpellanze su importanti temi che riguardano la gioventù. 

Diritto di parola e diritto di essere ascoltati: Consiglio dei Giovani della città di Berna

Il Consiglio dei Giovani ha il compito di rappresentare l’opinione dei giovani all’interno della politica cittadina e consigliare le autorità comunali sulle questioni giovanili.

Seggio nel legislativo o all’interno di commissioni: Parlamento dei Giovani dell’Oberland Bernese Est

Il parlamento dei giovani può mandare una delegazione di due membri alle sedute del consiglio comunale. I due rappresentanti del parlamento dei giovani possono partecipare alle discussioni nell’ambito delle sedute del consiglio comunale, sottoscrivere gli interventi del consiglio comunale e depositare domande. 

Distribuzione delle risorse finanziarie: Parlamento dei Giovani di Uri

Il parlamento dei giovani del Canton Uri, che si riunisce ogni due anni in assemblea plenaria, può disporre di un determinato importo fornito dal cantone per la promozione delle attività giovanili, e può destinarlo a dei progetti che sono stati presentati. 

Agenda

Nessun articolo disponibile.