Il seminario dei Parlamenti dei Giovani 2020 sul tema della comunicazione

La comunicazione, il giornalismo e la politica si intrecciano continuamente. Anche per i Parlamenti dei Giovani è importante comunicare in modo ottimale per poter raggiungere i propri traguardi – che sia durante un evento oppure, in generale, tramite i social media o i media tradizionali. Per questo motivo il seminario dei Parlamenti dei Giovani 2020 si è concentrato sul tema della comunicazione. Il „Seminario PG“ si svolge annualmente e permette ai membri dei Parlamenti dei Giovani di acquisire conoscenze su un nuovo tema e di confrontarsi con le esperienze di giovani da altri PG.

Nel fine settimana del 15 e 16 febbraio 2020, 22 giovani parlamentari della Svizzera tedesca e romanda hanno partecipato a tre workshop che si sono svolti a Berna:

  • Il workshop in tedesco intitolato „lavoro con i media e comunicati stampa“ è stato tenuto da Kim Hunziker, la quale lavora come responsabile della comunicazione e dei social media presso l’ambasciata americana a Berna. Nel workshop si è discusso, ad esempio, di un servizio televisivo sull’ambasciata americana, analizzando come è stato coordinato il lavoro tra la responsabile della comunicazione e i giornalisti.
  • Il workshop in francese „lavoro con i media e comunicati stampa“ è invece stato condotto da Jean-Philippe Gay-Fraret, il quale ha studiato comunicazione e marketing e conosce il mondo dei Parlamenti dei Giovani molto bene in qualità di ex Presidente del Parlement des Jeunes du Valais. I partecipanti hanno imparato, ad esempio, che i comunicati stampa non possono essere troppo lunghi, che il linguaggio deve essere semplice e diretto e che i modi di dire variano da lingua a lingua e non possono quindi essere tradotti letteralmente.
  • Il workshop bilingue intitolato „Storytelling“ è stato tenuto da Martina Tomaschett e Mathias Ortega, i quali sono attivi all’interno della FSPG come responsabili rispettivamente della comunicazione del settore youpa e del supporto dei Parlamenti dei Giovani della Svizzera romanda. Il workshop si è concentrato sulla tipica costruzione di una „story“, che sia per un film della Disney, per una pubblicità o per la comunicazione di un Parlamento dei Giovani.
  • Nel workshop „Comunicazione ed eventi“ Sabrina Althaus e Mathias Ortega hanno riassunto i concetti principali trattati nei workshop precedenti e hanno fornito ai partecipanti degli input sulla comunicazione legata ad un evento. Con i presenti sono state elaborate le informazioni fondamentali su un evento da comunicare per poter attirare il maggior numero possibile di partecipanti. Anche Sabrina Althaus lavora presso la FSPG quale consulente per i Parlamenti dei Giovani della Svizzera tedesca.

Sabato sera è invece stato il giovane giornalista Elia Blülle, il quale lavora presso la rivista online Republik, a mettersi a disposizione dei giovani parlamentari per domande sul mondo dei media e sulla relazione tra politica e giornalismo. L’esperto ha lanciato un appello ai giovani partecipanti sottolineando che il giornalismo di qualità, che svolge un ruolo essenziale all’interno della nostra democrazia, non è gratuito. Elia Blülle ha raccontato inoltre di aver conosciuto alcuni dei suoi migliori amici a una sessione giovanile!

Agenda

Nessun articolo disponibile.