CPG 2022 a La Chaux-de-Fonds

 La CPG 2022 si terrà dal 21 al 23 ottobre 2022 a La Chaux-de-Fonds e sarà organizzata assieme al Parlement des Jeunes de la ville de La Chaux-de-Fonds.  

Per i parlamenti dei giovani dall’estero è addirittura previsto un programma extra. Vi invitiamo a unirvi a noi già nella serata di giovedì 20 ottobre, in modo da potervi mostrare la nostra capitale e il Palazzo federale nella giornata di venerdì. 

La CPG di quest’anno è incentrata sul tema della partecipazione della cittadinanza. Insieme cercheremo di capire se in Svizzera le possibilità di partecipazione sono sufficienti e svolgeremo la nostra assemblea in stile «Landsgemeinde»  

Non vediamo l’ora di accogliervi numerosi a La Chaux-de-Fonds per queste tre incredibili giornate! 

 

Condizioni di partecipazione

Partecipanti
Parlamentari dei giovani, alumni, parlamenti dei giovani internazionali e altre persone interessate 

Minorenni 
Per i partecipanti di età inferiore ai 18 anni è richiesta la firma del consenso alla partecipazione da parte di un genitore o del rappresentante legale. Il modulo firmato deve essere scansionato e inviato al più tardi entro il 7 ottobre per e-mail o per posta alla FSPG ai seguenti indirizzi: 

fanny.zuern @ dsj.ch  

Dachverband Schweizer Jugendparlamente 
Fanny Zürn 
Seilerstrasse 9 
3011 Berna 

In mancanza di firma da parte del genitore o del rappresentante legale, la partecipazione ai minori di 18 anni non è consentita!  

Condizioni di partecipazione
Le condizioni di partecipazione sono disponibili qui

Delegati ufficiali  
Durante il plenum hanno diritto di voto due membri per ogni parlamento giovanile. Al momento dell’iscrizione è necessario indicare il nome dei delegati ufficiali. Queste due persone non dovranno versare la quota d’iscrizione. Tutti gli altri partecipanti sono i benvenuti al plenum ufficiale, ma non potranno esprimere il proprio voto. 

Numero di posti 
Il numero di partecipanti è limitato, ma per ogni parlamento dei giovani / consiglio dei giovani sono già stati riservati due posti. 

Iscrizione  
L’iscrizione viene effettuata mediante l’apposito modulo. Termine ultimo per l’iscrizione è il 16 settembre per i parlamenti dei giovani stranieri e il 30 settembre per i parlamenti dei giovani svizzeri

Quota d’iscrizione 
Membri della FSPG: due delegati per PG / consiglio dei giovani gratis 
Ulteriori partecipanti: CHF 150.- a persona 
Alumni o non membri di un PG / consiglio dei giovani associato alla FSPG: CHF 210.- a persona  
Partecipanti internazionali: CHF 100.- a persona 

Fondo PG 
I membri della FSPG che non possono coprire i costi d’iscrizione per i propri parlamentari possono presentare una richiesta al fondo PG. Vi preghiamo di osservare i termini (massimo due settimane prima della CPG, quindi entro il 6 ottobre) e le limitazioni indicate sulla pagina del Fondo PG

Spese di viaggio 
Quest’anno abbiamo ricevuto delle sovvenzioni speciali per le spese di viaggio da parte della Fondazione Movetia. Se desiderate ottenere il rimborso delle spese di viaggio, compilate questo modulo. (Le spese di viaggio saranno rimborsate sulla base dei tickets a metà prezzo).  

Programma

OraProgramma Luogo 

18:00 - 19:00  

Arrivo e check-in delle partecipanti e dei partecipanti a Berna  

 

 

 

Ostello della gioventù di Berna 

19:00 - 20:00 

Cena 

20:00 - 20:15 

Panoramica e spiegazioni del programma 

20:15 - 21:00 

Cultural Speed Dating 

21:00 - 22:00 Giochi e scambi 

 

Ora 

Programma 

Luogo 

07:00 – 08:00

Colazione e check-out 

Ostello della gioventù di Berna 
 

Spostamento a Palazzo federale 

 
09:00 – 10:00

Visita guidata del Palazzo federale 

Palazzo federale 
 

Spostamento 

 
11:45 – 13:00

Pranzo 

 
13:15 – 14 :15

Introduzione alla struttura dei parlamenti dei giovani in Svizzera e della FSPG 

 

 

Federazione Svizzera dei Parlamenti dei Giovani  

14:15 – 14:30

Pausa 

14:30 – 15:30

Workshop in inglese: partecipazione dei giovani nella politica internazionale 

 

Spostamento delle partecipanti e dei partecipanti internazionali a La Chaux-de-Fonds  

 
17:00 – 18:00

Arrivo e check-in delle partecipanti e dei partecipanti svizzeri 

 

 

 

 

 

Maison du Peuple

18:15 – 18:40

Discorso di benvenuto – personalità nazionale 

18:40 – 19:00

Discorso d’apertura del comitato, presentazione del gruppo di progetto, del team PG e del comitato organizzativo 

19:00 – 19:30

Ice-breakers 

19:30 – 20:30

Discorso di una persona della città di La Chaux-de-Fonds 

20:30 – 22 :00

Cena 

 

Gioco/stand con la presenza di vari PG internazionali 

 

Spostamento verso gli alloggi 

Ora 

Programma 

Luogo 

08:00ColazioneMaison du Peuple
 Spostamento 
09:30 – 10.45Ateliers 1  

Edificio scolastico Numa Droz
e stabile della biblioteca 

10.45 – 11.15Pausa
11.15 – 12.30Ateliers 2
 Spostamento 
12:45 – 14.00PranzoMaison du Peuple
14:00 – 15:00Speed-Debating con politiche e politici locali 
15:00 – 18.00EscursioniVari luoghi 
18:00 – 19:00Tempo libero  
19:00 – 20:30Cena

Maison du Peuple

20:30 – 21:30Giochi “Landsgemeinde” 
21.30 – 02:00Festa
 Spostamento
OraProgrammaLuogo
Fino a 09:00Sveglia e spostamento verso il luogo del brunch  
09:00 – 10:30BrunchMaison du Peuple
10:30Spostamento verso il luogo del plenum Club 44 - Spazio Angelo Mangiarotti 
11:00 – 14:00Plenum
14:00 – 15:00Chiusura e partenza 

Workshops

Il sabato mattina avrete l'opportunità di partecipare a due fantastici workshop. Il primo wokrshop si svolgerà dalle 9.30 alle 10.45 e il secondo dalle 11.15 alle 12.30. 

 

Nel corso di questo workshop ci interrogheremo sui compiti che i movimenti della società civile svolgono all’interno del dibattito politico.
Discuteremo delle figure che possono fare politica in Svizzera e del perché non è affatto facile impegnarsi per una causa in maniera apartitica. 

 

Come possono le persone con disabilità rappresentarsi al meglio in prima persona in politica? Il workshop mostrerà quali sono le opportunità e le sfide, e sarà incentrato su una serie di domande principali: quali condizioni devono essere cambiate affinché la politica sia più accessibile per le persone disabili? Quali sono gli ostacoli per queste persone? E quali nuovi format potrebbero facilitare l’accesso al mondo politico? 

 

Attualmente sia a livello nazionale sia in diversi cantoni si sta cercando di abbassare l’età di voto a 16 anni. Forti di un bagaglio di conoscenze di base, dopo questo workshop sarete pronti ad affrontare il dibattito e conoscerete le possibili opportunità e i rischi dell’abbassamento dell’età di voto. A tal proposito si discuterà anche del ruolo della formazione politica nella popolazione.

 

Tra formazione, lavoro, volontariato e altri hobby la tua agenda è strapiena di impegni? Studieremo insieme come suddividere al meglio il proprio tempo e a cosa fare attenzione quando si iniziano nuovi progetti con il PG. È infatti importante conoscere i propri limiti personali e rispettarli per non incorrere in un «burn-out da attivismo».

 

Siamo onesti: vi rivolgete a noi quando avete pochi membri. Ma a quel punto è spesso troppo tardi. Per questo alla CPG di quest’anno proponiamo un workshop sull’acquisizione e uno sulla fidelizzazione di membri (è consigliata la partecipazione a entrambi!). 

Fidelizzazione di membri (DE/FR) 

È più facile proseguire con i membri che si hanno già piuttosto che acquisirne di nuovi. Da un lato vi mostriamo quanto spesso ce ne si dimentica e dall’altro come rafforzare il legame con il parlamento dei giovani. 

Acquisizione di membri (DE/FR) 

L’acquisizione di membri dovrebbe svolgersi in parallelo a tutte le attività dei parlamenti dei giovani. Osserveremo insieme quanto può essere facile integrare l’acquisizione di nuovi membri in tutti i settori del PG, così che non finiate travolti dal tipico dilemma «Non abbiamo membri che organizzino eventi, ma ci servono eventi per acquisire membri che a loro volta organizzino eventi».

Volete avviare e realizzare un progetto? La fase iniziale è decisiva per il suo successo futuro. Insieme ci occuperemo della pianificazione, della comunicazione, della ricerca delle risorse e del budget. Nel corso del workshop rifletteremo anche sui passaggi principali sulla base di un esempio concreto e cercheremo di applicarle a una delle vostre idee per il PG.

 

Vorreste saperne di più su come attirare l’attenzione dell’opinione pubblica e di coloro che prendono decisioni in ambito politico sulle richieste e i temi che vi riguardano? Il workshop «Lobbying e comunicati stampa» vi fornisce il pacchetto di strumenti necessario. L’obiettivo è mostrare ai partecipanti le opzioni disponibili per esercitare un’influenza a livello politico. Nel corso del workshop ci occuperemo nello specifico degli strumenti più adatti al lavoro di un parlamento dei giovani, ad es. la redazione di comunicati stampa.

 

La neutralità politica è uno degli elementi più importanti della FSPG. Pur essendo una caratteristica di base per la Federazione, la sua definizione è spesso vaga. Come dovrebbe essere gestita la neutralità nella pratica? E la FSPG dovrebbe partecipare al dibattito politico su singoli temi?   

Nel corso del workshop «Neutralità nella FSPG» cercheremo di rispondere insieme a voi a queste domande. 

La democrazia partecipativa cerca di mettere in discussione la nostra partecipazione alla società e alla sua vita politica coinvolgendo un maggior numero di cittadini. Questo modo di vedere la democrazia pone al centro i cittadini come membri attivi della loro comunità, ma questi sviluppi sollevano anche una serie di domande e di limiti. È con l'idea di comprenderli e discuterli meglio che questo workshop invita due membri della Commissione cantonale per la democrazia partecipativa, Sarah Blum e Nathalie Schallenberg.

 

Volete sapere in cosa consiste un movimento autogestito? Vorreste associarvi a un movimento di questo tipo ma non sapete come? Avete domande sullo sciopero per il clima o sul collettivo per lo sciopero delle donne? Allora vi invitiamo a partecipare a questo workshop!  

Il movimento dello sciopero per il clima e il collettivo per lo sciopero delle donne di Neuchâtel ci raccontano la loro storia e le iniziative che hanno organizzato, spiegando perché hanno fondato questi movimenti.   

Le attività

l sabato pomeriggio potrete scegliere tra undici attività diverse. Le lingue sono elencate come DE (tedesco), FR (francese), IT (italiano) e E (inglese). Tuttavia, siete anche invitati a intraprendere un'avventura linguistica. Basta che ci indichiate le vostre due priorità al momento dell'iscrizione. Faremo del nostro meglio, ma non possiamo garantire che tutti possano partecipare alla loro attività preferita. 

 

Vi siete chiesti come è sorta La Chaux-de-Fonds? Vorreste saperne di più sulla storia della città e sulle sue particolarità? Allora questa proposta fa proprio al caso vostro perché vi offre l’opportunità di visitare il museo di storia, che custodisce tesori di tempi passati. Conoscerete così anche personalità importanti per la città e che ne hanno segnato la storia. 

 

Amate il brivido ed esplorare la natura che vi circonda? Allora anche questa attività fa al caso vostro!  

La Vue-des-Alpes è nota per la sua enorme pista per slitte e a bordo degli slittini estivi sfreccerete per 700 m di pista! 

E se sopravvivrete alla discesa potrete partecipare a un’escursione didattica lungo i sentieri in cresta circostanti. La guida vi fornirà tutte le informazioni e vi racconterà aneddoti sulle caratteristiche biologiche e geologiche della cresta del Giura nell’area di Neuchâtel. 

Il museo internazionale dell’orologeria vi permette di partire per un viaggio nel passato alla scoperta dei tesori legati al tempo. Orologi, cronometri e apparecchi di ogni tipo aspettano solo di essere scoperti nel corso della visita.

 

I mulini sotterranei di Col-des-Roches sono un luogo unico in Europa, con una storia incredibile. 

Inizialmente questa non era altro che una zona paludosa attraversata da un fiume, poi nel 1652 venne costruito il primo mulino. 

Siamo lieti di invitarvi a conoscere questi pezzi di storia della nostra regione! 

Nello zoo «Bois du Petit-Château» potrete osservare numerosi esemplari della fauna locale, tra cui stambecchi o altre specie più «esotiche» come le renne. 
Nella visita successiva al museo di storia naturale potrete invece ammirare migliaia di animali impagliati, scheletri e pelli provenienti da tutto il mondo! 

La Chaux-de-Fonds è famosa soprattutto per una cosa, ossia per gli orologi. Allora non c’è niente di meglio che conoscere quest’arte da vicino e scoprirne di più sulla produzione degli orologi! 

Nel corso della visita scopriremo le caratteristiche della marca Schneider & co. dal punto di vista tecnico e del marketing e visiteremo la manifattura di orologi. 

«In vino veritas», dicevano i nostri antenati romani. Anche se forse è un po’ esagerato, il detto è espressione dell’interesse dell’uomo per il vino. 

Nell’ambito di questa attività potrete partecipare a una degustazione per scoprirne tutte le particolarità 

Non avete mai visto un birrificio al suo interno? E non sapete nemmeno come si produca esattamente la birra? Allora vi invitiamo a visitare un piccolo birrificio dalla lavorazione artigianale. Dopo una bevanda di benvenuto, il mastro birraio vi condurrà tra i vari locali illustrando il processo di produzione della birra. 

 

Avete sempre sognato di esplorare gli angoli più nascosti di una fattoria? Allora venite a scoprire la fattoria Sterchi, che prende il nome dalla famiglia di proprietari. Nell’azienda agricola vengono allevati numerosi animali che aspettano solo di essere accarezzati. 

A seguire imparerete tutto quello che c’è da sapere sugli animali, ad esempio come vivono e di cosa si nutrono.

Scoprite le bellezze storiche e architettoniche di cui La Chaux-de-Fonds è ricca con questo tour dinamico. Durante la visita agli edifici tipici della citttà vi sarà mostrata l’essenza dell’Art Nouveau, ad esempio con lo «style sapin» («stile abete»). Dal tetto della torre Espacité o dalle sontuose scale di alcuni edifici potrete godere di un panorama completo sulla città. 

 

Nel corso di questa visita potrete ammirare due opere architettoniche del celebre architetto Charles-Edouard Jeanneret, conosciuto come «Le Corbusier». La Chaux-de-Fonds ha visto i suoi esordi con la Villa Fallet e in seguito con la Villa Jeanneret-Perret. 

 

Con il supporto di

Boudry, Cortaillod, La Chaux-de-Fonds, La Tène 

 

Movetia 

Fondation Oertli-Stiftung, Lotteriefonds Kanton Luzern -Swisslos, NSA -Sécurité, Kanton Neuenburg – Département de la Formation, de la Digitalisation et des Sports, Kanton Schaffhausen – Kulturförderung, Parti socialiste des Montagnes neuchâteloises, Soroptimist, Swisslos-Fonds des Kantons Aargau. 

Dati di: 30.08.2022 

  

IBAN per il supporto di CPG: CH11 0900 0000 1210 0434 4 

Iscrizione Conferenza dei Parlamenti dei Giovani 2022

Dati personali
*Campi obbligatori
CPG